Matrimonio civile

Si potrebbe pensare che il rito civile non sia così bello e importante come quello religioso, ma è vero solo in parte. Sicuramente dura molto meno, il chè può essere anche positivo per alcuni, e il discorso dell’officiante è concentrato sulle leggi che regolano il matrimonio, ma ci sono alcuni accorgimenti che lo aiutano ad essere bello ed emozionante. Prima di tutto alcune amministrazioni comunali permettono la scelta del celebrante tra le persone a voi care: sarà nostra cura informarci e, in caso positivo, far celebrare le vostre nozze da un vostro amico o parente. In ogni caso e’ permesso da tutti personalizzare il rito con la lettura di promesse degli sposi, poesie e altri discorsi, che rendono la cerimonia molto più intima e cordiale. L’importante è informare con un po’ di anticipo di questa vostra sceltagli uffici preposti . E’ poi da tener presente anche il luogo della cerimonia civile. Ultimamente sempre più comuni hanno aggiunto alle sale predisposte alla celebrazione anche palazzi storici, sale di musei, giardini e ville. Addirittura alcuni hanno permesso la celebrazione di matrimoni civili in spiaggia, cosa molta gradita agli sposi che sognano il matrimonio all’americana. Quindi, se il vostro comune non ha una bella sala importante, possiamo di sicuro trovare una soluzione perfetta per voi in un altro comune nelle vicinanze.

Per quanto riguarda invece l’iter burocratico, grazie all’autocertificazione introdotta, sarà l’amministrazione comunale stessa a procurarsi tutta la documentazione dietro la vostra richiesta. Addirittura, quallora fosse necessario, possiamo presentare noi, con vostra delega, la richiesta di pubblicazioni. Passati i 14 giorni necessari, viene rilasciato il nulla osta e da quel giorno avete 6 mesi di tempo per sposarvi. E possiamo allora cominciare i preparativi per rendere la vostra cerimonia civile bella, emozionante ed indimenticabile!

Vi invitiamo a contattarci per ulteriori informazioni.